venerdì 3 febbraio 2017

Balletto di Romeo e Giulietta, il Liceo alla Scala di Milano

La locandina dello spettacolo

Un grande palcoscenico per grandi ballerini!

I protagonisti del balletto
Domenica 15 gennaio alcune seconde del Liceo di Luino, con i ragazzi di alcune classi di Laveno, hanno avuto l’opportunità di recarsi alla Scala di Milano per ammirare il balletto “Romeo e Giulietta”, i cui protagonisti erano interpretati da Roberto Bolle, primo ballerino della Scala, e da Misty Copeland, prima ballerina afroamericana a interpretare il ruolo di Giulietta. Lo spettacolo, di alto livello artistico, è stato reso ancora più emozionante dalla magnificenza dello stesso teatro che, con il suo ricco lampadario e le accurate decorazioni, non poteva non sorprenderci! Per le orecchie più fini, era possibile sentire anche il lieve rumore dei balzi delle ballerine, che
Lo splendido lampadario della Scala
sembravano poter prendere il volo da un momento all’altro. I nostri occhi, catturati dall’eleganza degli artisti, erano sorpresi nel vedere quanto i loro passi fossero sincronizzati con le melodie di un’orchestra eccellente, che ha saputo incantare tutti noi. Le emozioni non sono terminate solo con il balletto: infatti i ballerini si sono cimentanti in un grande duello di spade, molto teatrale, anche grazie ai colori sgargianti dei loro vestiti.

La prof.ssa Frosina con i suoi alunni
Un grazie va a tutti coloro che hanno reso possibile quest’uscita, a partire dalle professoresse Frosina e Messano, che ci hanno accompagnati. Speriamo di poter rivivere presto un’esperienza simile.

Isabella Parodi (2D) e Martina Ceraudo (2B)