venerdì 2 dicembre 2016

Giornata della Legalità – Milano

Il giorno 23 novembre il nostro liceo, rappresentato dalle classi 1^AL e 1^BL e da tre alunni della classe 3^A ( i firmatari dell'articolo), ha partecipato alla Giornata della Legalità tenutasi presso Palazzo Lombardia, in Regione a Milano.

Dopo aver allestito lo stand che rappresentava il CPL (Centro Promozione Legalità) di Varese, tramite varie foto raffiguranti il gioco d'azzardo e la Costituzione, è stato necessario ottenere dei badges per poter accedere ai diversi laboratori.

A causa di un'organizzazione non propriamente efficiente, molti laboratori  non sono stati tenuti, avendo i responsabili aperto le porte delle sale a tutti, nonostante fosse stato stabilito un numero massimo di partecipanti (40 persone) per attività, causando così un sovraffollamento.

Abbiamo potuto comunque partecipare al laboratorio “Sensazioni e storie dei campi”, che raccoglieva le testimonianze di alcuni ragazzi della scuola superiore come noi, recatisi in Sicilia, a Cinisi, per un'esperienza di Alternanza scuola e lavoro nei territori confiscati alla mafia.

Un viaggio di condivisione con chi lotta contro le mafie e con chi combatte, perché tutto ritorni normale.

''Perché - come diceva Peppino Impastato nelle sue disperate denunce contro i boss - non ci vuole niente a distruggere la bellezza''.

La giornata si è conclusa con un intervento da parte dell'insegnante di criminologia all'Università Commerciale Luigi Bocconi, Eleonora Montani, seguito dalla proiezione di un film documentario il quale, probabilmente, non era tarato per un pubblico di giovani.

Nonostante tutto, abbiamo apprezzato il proposito dell'evento: la sensibilizzazione dei giovani al tema della legalità.

Cuomo Giulia, Solito Matteo, Montorsi Giulia 3As